Mese: Maggio 2020

31 Mag di admin

Cartucce per stampanti: dove si buttano una volta esaurite?

Le cartucce per stampanti sono degli strumenti che tutti noi che possediamo in casa una stampante utilizziamo abitualmente e regolarmente; in effetti le cartucce sono quei prodotti che contengono l’inchiostro necessario a poter stampare i documenti di cui abbiamo bisogno. Ovviamente le cartucce, e questo dipenderà in buona parte dal tipo di utilizzo che ne facciamo e dalla frequenza con cui stampiamo, dovranno essere sostituite una volta esaurite. Per la sostituzione avrete a disposizione diverse alternative da valutare; potrete decidere di affidarvi direttamente a delle cartucce originali, sceglierne alcune compatibili oppure affidarvi ai rivenditori che vendono delle cartucce rigenerate. Una volta sostituite, ovviamente le vecchie cartucce dovranno essere smaltite in qualche modo. Da qui sorge la domanda base di questo articolo, dove si buttano le cartucce per stampanti esaurite? Molti in effetti si chiedono dove andrebbero buttate, sopratutto in termini

26 Mag di admin

Bicicletta elettrica: i modelli economici

Se decidiamo di comprare una bici elettrica economica è sempre importante sapere come sceglierla, quindi che caratteristiche dovrà avere, quali modelli vale la pena comprare e soprattutto capire quanto siano validi i modelli economici.

Infatti ciò che spesso ci si chiede è se un prodotto complesso e ricco di tecnologia possa davvero costare davvero poco mantenendo un minimo di qualità. Le bici elettriche hanno un costo abbastanza significativo, su questo non c’è dubbio. La soglia di ingresso nel mondo delle ebike è alta, ma il mercato in special modo in Italia comunque presenta dei prodotti che hanno costi in calo. Infatti nei cataloghi si stanno affacciando delle bici elettriche che sano coniugare prezzi abbordabili e anche una discreta affidabilità. Si possono scoprire cose interessanti come ad esempio alcuni modelli al di sotto dei 1000 euro ma troviamo anche altri proposti

1 Mag di admin

Gli occhiali 3D toshiba: consigli e modelli

Questa grande azienda nipponica ad oggi ha quasi 200.000 dipendenti che sono dislocati in filiali ovunque nel mondo e presenta un fatturato tra i più alti, sicuramente è il giusto successo che si confà alla tecnologia che presenta sul mercato da anni. Diciamo che si è sempre mantenuta costante nel tempo, considerato anche che nell’ambito dell’elettronica e dell’informatica ha realizzato sempre articoli un passo avanti rispetto alle aziende concorrenti. Per tutti questi motivi non poteva di certo esimersi dal presentare i suoi modelli di occhiali 3D, che a tutti gli effetti sono sicuramente tra i migliori in assoluto sul mercato odierno, e inoltre presentano tantissime varianti, vari prezzi e varie tipologie.

Nel 2011 la Toshiba è di sicuro stata una delle prime aziende a presentare le TV in 3D sul mercato munite ovviamente di occhialini universali da tutti i